Teak

L’alburno è sottile e biancastro e ben differenziato dal durame giallo, giallo-bruno, talvolta con toni erdastri e variegati più scuri che gli conferiscono un aspetto molto decorativo. Ha tessitura fine con fibratura per lo più diritta. È grasso d’aspetto ed al tatto. Possiede ottima durabilità e resiste anche agli acidi.

-Massiccio tradizionale -Industriale -Composizione a Disegno -Nobile Veneziano -Assito delle Alpi -Outdoor Flooring

Peculiarità e Pregi

Per le sue particolari caratteristiche di durabilità il suo principale impiego riguarda le costruzioni navali, ma il suo caldo aspetto lo ha anche reso molto apprezzato nella costruzione di mobili di pregio. Si lavora facilmente, si inchioda, si avita con buona tenuta. Per il suo contenuto oleoso non è agevole da incollare, per contro non richiede operazioni di verniciatura.

massa volumetrica

Legno semipesante

ritiro

Medio

stabilità dimensionale

Stabile

durezza

Media

durabilità

Molto durabile

ossidazione

Media

Le Nostre Essenze

Immagine di anteprima dell'essenza Wengè

Wengè

Immagine di anteprima dell'essenza Noce

Noce

Merbau

Immagine di anteprima dell'essenza Larice

Larice

Immagine di anteprima dell'essenza Iroko

Iroko

Immagine di anteprima dell'essenza Ipé

Ipè

Immagine di anteprima dell'essenza Doussiè

Doussiè

Immagine di anteprima dell'essenza Ciliegio Europeo

Ciliegio Europeo

Immagine di anteprima dell'essenza Afromorsia

Afrormosia

Essenza Olmo

Olmo

Immagine di anteprima dell'essenza Rovere

Rovere